Fichi d'India Farlisa

LA CASA

CASA FARLISA

UN RELAIS IMMERSO NELLA CAMPAGNA

REALIZZATO IN UN’ANTICA MASSERIA TIPICA DEGLI IBLEI

Tre appartamenti indipendenti affacciati da un lato, su un grande giardino in stile siciliano, protetto da alti muri a secco. Dall’altro su un antico baglio in pietra, tipico delle dimore di campagna della Sicilia sud orientale.

E’ luogo ideale per trascorrere vacanze rilassanti o lavorare in smart working. A 5 Km dalla dorata spiaggia di Sampieri e dal centro storico di Scicli, con piscina, idromassaggio esterno, palestra, solarium, barbecue, lavanderia e parcheggio.

Piscina Casa Farlisa
Jacuzzi Casa Farlisa

SCICLI, MODICA E IL VAL DI NOTO

PARTE DEL PATRIMONIO UNESCO

La graziosa Scicli è una perla barocca nell’area più a sud della Sicilia orientale. Città natale del noto pittore Piero Guccione, che spesso nei suoi quadri dipinse le sue chiese, le sue coste e il suo mare. Nel 1998 divenne Il Commissariato di Vigata, importante sede della serie tv “Il Commissario Montalbano”. Grazie all’incredibile bellezza dei luoghi, espressione culmine del tardo Barocco nel 2002, Scicli, Modica e con esse l’intera Val di Noto sono divenute Patrimonio dell’Unesco.

La dorata spiaggia di Sampieri, è a 5 Km e offre sia aree libere che attrezzate. E’ una graziosa borgata marinara, con tanto di porticciolo di pescatori e scogliera da un lato. Mentre dall’altro l’antica fornace Penna svetta a distanza di Km affacciata sul mare.

Il centro storico di Scicli è a 6 km, la bellissima Modica a 11 km, L’affascinante Ragusa Ibla è a 18 km e per finire Noto a 34 km. L’aeroporto di Comiso, il più vicino, si trova a 28km dalla struttura.

Tante bellezze naturali e artistiche, tante delizie culinarie, come cannoli, arancini e cioccolato di Modica, tutti concentrati in pochi km.

Ingresso Casa Farlisa
veranda Casa Farlisa
piscina Casa Farlisa

CASA FARLISA

LE TUE VACANZE IN MASSERIA

La scelta giusta per coloro che cercano una combinazione di fascino, pace, tranquillità, confort e una posizione strategica da cui esplorare i dintorni.

Ubicata a 250 metri dalla strada principale, in contrada Farlì, Casa Farlisa è un luogo silenzioso, appartato ed unico. Apprezzato per la sua bellezza agreste e incontaminata: ulivi, carrubi e mandorli, piante spontanee e poi pecore, mucche e cavalli.

L’accesso alla struttura avviene attraverso una strada sterrata. La zona circostante è ideale per praticare equitazione, escursionismo e gite in mountain bike, moto cross, nuoto, vela, surf e molto altro.

Vi segnaliamo anche che, pur vivendo in un’area separata, sono parte integrante dello Staff della masseria, i nostri amati gatti e cani.

San Matteo
Spiaggia di Sampieri

Scopri i nostri servizi

IL NOSTRO STAFF

ACCOGLIERVI PER FARVI SENTIRE A CASA

Valentina BruzziArchitetto d’Interni – Designer del Gioiello

PROPRIETARIO E GESTORE

Nasce a Milano in una famiglia di velisti e irriducibili viaggiatori. Dopo aver trascorso l’infanzia e l’adolescenza girovagando con la sua famiglia per il Mar Mediterraneo arrivando fino al Mar dei Caraibi, continua le sue esplorazioni, questa volta via terra, in Europa spingendosi poi fino all’Asia, l’Africa, l’Australia, il Sud America e gli States.
Nel 2006 trascorre un periodo di studi all’estero, presso l’Universidade Tecnica de Lisboa e nel 2008 si laurea con lode in Design degli Interni presso il Politecnico di Milano. Dopo una prima esperienza lavorativa nello Studio Calvi e Brambilla di Milano, si trasferisce nel cuore di Roma per proseguire la sua formazione presso lo studio internazionale dell’architetto Massimiliano Fuksas.
A tre anni dalla sua laurea, nel 2011, frequenta la Scuola Orafa Ambrosiana formandosi nel Design del gioiello, fino a collaborare dal 2014 con la Prof.ssa Alba Cappellieri, per Poli.design e la Facoltà di Moda del Politecnico di Milano. Con una sua capsule collection partecipa ad alcune mostre in occasione di VicenzaOro Winter, Milano Design Week 2014 e 2015 e all’inaugurazione del Museo del Gioiello di Vicenza.
Lavora, nel 2016, per la Degiovanni metalli preziosi, storico banco metalli milanese, dirigendo il loro marchio Degio, la Sartoria del Gioiello.
Si trasferisce a Scicli, a inizio 2017, dove la madre anni prima aveva acquisito una masseria diroccata, per dedicarsi al suo recupero e restauro.
Nello stesso anno fonda Casa Farlisa.
Da allora accoglie persone provenienti da tutto il mondo, che cercano pace, relax nella natura e un’esperienza della Sicilia autentica ed indimenticabile con tutti i confort.

Giuseppina MannoBiologa – Scrittrice

PROPRIETARIO E GESTORE

Nata a Foligno, cresciuta a Salerno e poi trasferitasi a Milano all’età di 12 anni, con i suoi genitori, due professori originari di Barletta, si laurea nel 1973 in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Milano.
Dall’inizio della sua carriera nel 1968 fino al 1975 si occupa di analisi mediche, presso alcuni laboratori analisi e l’ospedale San Giuseppe di Milano.
Successivamente consegue l’abilitazione all’insegnamento presso le scuole secondarie, dove presterà servizio fino al 1997, quando inizia a dedicarsi al lavoro di consulente e di auditor per le norme ISO.
Con la sua famiglia, nel 1991, acquisisce un uliveto, nell’area vicino a Salò, sul Lago di Garda. Qui scopre di avere una forte passione per il giardinaggio e la campagna, impiantando anche un frutteto, un grande orto e producendo olio extra vergine d’oliva.
Per oltre 40 anni è stata una velista e regatante, ha navigato in lungo e in largo con la sua famiglia per il Mar Mediterraneo e il Mar dei Caraibi. Ha viaggiato in tutti i continenti, con grande spirito d’adattamento e curiosità soprattutto per il mondo naturale.
Nel corso della sua vita, ha coltivato numerose passioni tra cui la pittura, la botanica e la scrittura, ereditata da sua madre. E’ stata spesso attratta anche da studi meno convenzionali, tra cui la magnetoterapia e il Feng Shui, conseguendo due master riconosciuti dai maestri di Honkong.
Nel 1990 ha partecipato ad alcune mostre collettive ed inaugurato una sua personale a Brera. Più avanti negli anni ha pubblicato due romanzi ed alcune poesie, ricevendo alcuni premi.
Il mare e la campagna, nel suo immaginario, sono sempre stati il luogo della quiete, il “Buen Retiro” agognato, Casa Farlisa è stata la realizzazione di quel sogno.